IO VOTERO’ NO!Il referendum del prossimo 4 dicembre, sarà la votazione più importante degli ultimi 70 anni! Non solo per il merito della questione, ma per la valenza, l’efficacia e la forza diretta del voto stesso! Infatti in questo referendum non ci sarà bisogno di raggiungere nessun quorum (minimo di partecipanti), e il risultato non sarà legato come capita alle elezioni politiche a premi di maggioranza, alleanze spurie, minima percentuale di un simbolo ecc ecc! Questa volta si sommeranno i SI e i NO, chi ne prenderà uno in più, vincerà! Chi vota SI, vuole fare ameno di un po di democrazia dando molto più potere al governo (20 persone) e fidarsi dei vari Renzi, Verdini, Boschi e delle multinazionali che vi sono dietro, chi vota NO difende la carta più bella, più studiata, più copiata del mondo!

calamandrei

IO VOTERO’ NO!Il referendum del prossimo 4 dicembre, sarà la votazione più importante degli ultimi 70 anni! Non solo per il merito della questione, ma per la valenza, l’efficacia e la forza diretta del voto stesso! Infatti in questo referendum non ci sarà bisogno di raggiungere nessun quorum (minimo di partecipanti), e il risultato non sarà legato come capita alle elezioni politiche a premi di maggioranza, alleanze spurie, minima percentuale di un simbolo ecc ecc! Questa volta si sommeranno i SI e i NO, chi ne prenderà uno in più, vincerà! Chi vota SI, vuole fare ameno di un po di democrazia dando molto più potere al governo (20 persone) e fidarsi dei vari Renzi, Verdini, Boschi e delle multinazionali che vi sono dietro, chi vota NO difende la carta più bella, più studiata, più copiata del mondo!ultima modifica: 2016-09-27T09:03:10+02:00da acaciascarpetti
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.